giovedì 10 agosto 2017

Maionese vegan

Maionese vegan
Questa meravigliosa maionese non ha niente da invidiare a quella originale e sono proprio io a dirlo, che di surrogati non mi sono mai interessata... solo la parola mi provoca un'orticaria...grrrr... Incuriosita da questo mondo parallelo però sì, spesso lo sono stata, ma alla fine il paragone non ha mai retto il confronto, "l'originale gustosità te la sogni!!" 
Ogni cibo è unico e non mi piace prendermi in giro da sola... quindi per quanto mi riguarda non sostituisco alcunchè, al limite cerco un compromesso più sano. Semplicemente se qualcosa mi fa male non la mangio oppure la consumo ogni tanto. Così semplice. 
Per la mayo in versione vegan invece è stato diverso. 
Amo l'originale come tutti, che ovvietà, e la consumo a cuor leggero perchè appunto capita raramente,  ma il fatto di gustare una maionese senza uovo facendo pure del bene al mio colesterolo buono (sembra un sogno lo so!) mi ha elettrizzata... ho  un debole per il salutismo lo ammetto. Ma senza esagerare.
Operazione riuscita... oltretutto lei non impazzisce!! 
Non ti resta che provare, soprattutto se sei come me: mooolto diffidente ma altrettanto curioso di sperimentare;-)


MAIONESE VEGAN

INGREDIENTI per 250 grammi:
  • 100 gr. di latte di soia* (non zuccherato, aromatizzato e addizionato)
  • 100 gr. di olio di vinaccioli** (preferite il biologico)
  • 30 gr. di olio EVO
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di senape delicata
  • mezzo cucchiaino di curcuma in polvere
PREPARAZIONE:
In un contenitore dai bordi alti (va bene quello del minipimer), versate tutti gli ingredienti: il latte di soia, l’olio di vinaccioli, l'olio EVO, il sale, la senape, l’aceto di mele e la curcuma.
Inserite completamente il frullatore ad immersione ed azionate. Continuate a mixare il composto praticando dei piccoli e lenti movimenti verticali; la maionese sarà pronta dopo circa un minuto.
Riponete il contenitore in frigorifero per almeno 30-40 minuti; in questo modo la maionese assumerà una consistenza più compatta. 

Si conserva in frigorifero per una settimana.


*Alcune marche di latte di soia non montano, ad esempio: Alce Nero, Joya, Isola Bio. 
Vi suggerisco Provamel, Lima, Benesì Coop, che provate personalmente montano alla perfezione.

**L'olio di vinaccioli, oltre alle proprietà antiossidanti, ha un sapore neutro. 


4 commenti:

  1. da provare!
    ma toglimi una curiosità: il runner sotto al cucchiaio, dopo, lo hai buttato vero? perché la curcuma non la smacchi nemmeno se preghi... almeno io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei gentilissima e piacevole ogni volta!

      Elimina
    2. Ah,ah,ah! E' vero, l'ho sbattuto sul balcone ma un po' di alone è rimasto. Pensa che la curcuma mi macchia anche il top della cucina che è bianco! Grazie della tua visita :-)

      p.s. sul tuo blog scrivi così bene che è un piacere esilarante leggerti.

      Elimina
  2. La preparo anch'io ogni tanto e mi piace un sacco (xò non metto l'olio EVO). Mi piace molto il tuo blog, complimenti

    RispondiElimina

Se desideri lasciarci un commento, saremo felici di risponderti. Grazie per la tua visita.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...